Avviso: Il nostro sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Marciano della Chiana

La Torre di Marciano

Marciano

Introduzione

La Torre di Marciano è un centro culturale polifunzionale situato nel cuore della Val di Chiana. Un attento restauro ne ha conservato i caratteri dell’architettura medievale restituendo ai visitatori ambienti suggestivi e unici: dalla grande Sala “Leonardo da Vinci”, alle Sale “Giorgio Vasari”, “Cosimo de’ Medici” e “Vittorio Fossombroni”; dal camminamento panoramico, alla “terrazza sulla Val di Chiana” che si apre sul paesaggio dall’alto dei suoi quaranta metri per offrire agli occhi uno spettacolo mozzafiato sull’intera Valle fino al Lago Trasimeno. Al suo interno è ospitata l’esposizione permanente sulla “Battaglia di Marciano” (2 agosto 1554), raffigurata nel celebre affresco di Giorgio Vasari nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze. La Torre di Marciano è oggi anche location di convegni, cerimonie, percorsi didattici ed eventi.

Approfondimento

Marciano della Chiana, al confine tra Arezzo e Siena, sorge su di un colle dominante una vasta pianura tra Lucignano, Monte San Savino, Foiano della Chiana e Cortona.Il suo territorio, conteso a partire del XIII secolo tra i domini fiorentino e senese per la sua posizione strategica, il 2 agosto 1554, diviene teatro decisivo per le sorti della Toscana: nella sua campagna viene infatti disputata la storica “Battaglia di Scannagallo”, nota anche come “Battaglia di Marciano”, affrescata poi da Giorgio Vasari in Palazzo Vecchio a Firenze, in seguito alla quale i Medici conquistarono l’egemonia nella regione.

Insieme al plastico della Battaglia, all’interno del Castello, vi sono esposti anche costumi, armature dell’epoca con pannelli esplicativi per guidare il visitatore come in un vero e proprio percorso espositivo di carattere museale. Il Castello conserva ancora oggi i caratteri dell’insediamento medioevale: il perimetro murario, ad impianto geometrico rettangolare, è oggi inglobato nelle abitazioni che vi si sono addossate e racchiude il nucleo più antico dell’abitato, cui si accede dalla porta cittadina denominata Torre dell’Orologio.

All’interno delle sue mura, nel piccolo centro storico, si ergono la Rocca e la Torre monumentale insieme alla Chiesa dei SS. Andrea e Stefano (sec. XVI) ed al Campanile. A differenza dei complessi costruiti nelle città limitrofe, a funzione prevalentemente abitativa, il Castello di Marciano si caratterizza per essere un’architettura di tipo difensivo-militare.



Galleria Fotografica



Come arrivare

Downloadhttp://bigtheme.net/joomla Joomla Templates

Valdichiana Musei

Il portale della cultura in Valdichiana.